ombre di fine estate isola del giglio giglionews

“Ombre di fine estate”

OMBRE DI FINE ESTATE

Lungo la costa Est dell’Isola
la nebbia salita fino alla cima
lasciava intravedere del faro
solo il cappello ovattato.
Man mano che passava il tempo
il calore si faceva più forte
si intravedevano sulle spiagge
figure mezze nascoste.
La fitta nebbia che pian piano
si diradava faceva apparire
ombrelloni piantati
senza che nessuno gli avesse affittati
sulla scogliera una sagoma sdraiata
sembrava una pantera accovacciata.
Tutt’altro era che una pantera
ma una passerella
ben costruita a corredo
con un bel manto disteso.
Duemiladiciassette duemiladiciannove
tre anni son passati
tanti verbali han rischiati
l’estate è quasi passata
nemmeno una concessione
è stata firmata.
In questo tempo ormai
trascorso si sono visti
Re, Regine, Ufficiali,
Cavalieri, Dame e Marchesi
come una sceneggiata napoletana
alla fine facciamoci
una bella risata.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

ginnastica danza pilates isola del giglio giglionews

Ginnastica, danza e pilates per l’inverno gigliese 2019/2020

Ginnastica, danza e pilates per l’inverno gigliese 2019/2020 Immagine Danza – Aerobic Dance CSI – …

4 commenti

  1. Antonio Belardo

    “……..preferisco chiudere qui dato che siamo su internet per non incorrere in una denuncia penale per calunnia.”
    Ottima decisione!!!
    Non sarebbe elegante che un Ufficiale della Repubblica si metta a calunniare su internet.

  2. Giacomo Biondi

    Dire o non dire la verità anche sotto l’aspetto poetico si commette sempre lo stesso reato.
    Complimenti sinceri di come è stata gestita tutta la pratica, ma sopratutto mi congratulo ancora per l’attenzione e la sensibilità dimostrata verso le persone normodotate e diversamente abili. Giustamente in questa Italia complicata e burocratica, prima si ottengono le autorizzazioni e poi si realizzano le opere.
    Assessore mancato per scarsità di preferenze, al contrario non trovo ne frasi ne parole di elogio per lei Sig. Antonio Belardo, preferisco chiudere qui dato che siamo su internet per non incorrere in una denuncia penale per calunnia.

  3. A seguito del ripristino in sicurezza della scogliera della zona di “Porto Arturo”, a stagione ormai inoltrata, ci siamo ritrovati a dover affrontare una situazione che inizialmente ci è sembrata insormontabile ed in seguito ben risolta. Veniamo subito al dunque. E’ stata fatta formale richiesta e tutte le pratiche sono state intestate a tre persone, le uniche autorizzate all’utilizzo di tale “pedana” in quanto legalmente responsabili. “Francesco Onida, Alberto Giuliani e Mauro Pretti”. E’ stata verificata e certificata l’idoneità statica di detta “pedana” da un ingegnere, il quale ha provveduto anche a presentare la pratica di anticipata occupazione del suolo demaniale. Il suo utilizzo è finalizzato a permettere la discesa e la salita in sicurezza dalle imbarcazioni alle persone normodotate o diversamente abili. E’ stata messa comunque a disposizione per chiunque e a fine stagione verrà smontata. Prima di scrivere sarebbe sempre opportuno documentarsi.

    “I barcaioli”

  4. Antonio Belardo

    Da amministratore bocciato a poeta illusionista il passo é stato breve, consiglio di documentarsi prima di scrivere falsità sotto forma di gradevole poesia .

Lascia un commento