torneo subbuteo grosseto aegilium isola del giglio giglionews

L’Aegilum rivive nel torneo grossetano di Subbuteo

L’Aegilum rivive nel torneo grossetano di Subbuteo

E’ tanta la nostalgia sull’isola per la mitica e storica Polisportiva Aegilium, squadra di calcio gigliese che ha visto militare sul “Giuseppe Mibelli” di Giglio Campese, varie generazioni di sportivi isolani. Da qualche anno purtroppo, per mancanza di nuove forze, la squadra è stata costretta a ritirarsi dal campionato provinciale e l’isola è rimasta priva di un’importante realtà sportiva e aggregativa.

Negli ultimi tempi, per iniziativa di ex calciatori e dirigenti, è nata una scuola calcio per i più piccoli nella speranza che in futuro si possano ricreare le basi per formare una nuova squadra. Intanto la mitica Aegilium rivive nei ricordi di chi l’ha vissuta ma anche grazie ad originali iniziative come quella del grossetano Gianpaolo De Santis.

A darne notizia l’ex portiere dell’Aegilium Stefano Feri sul suo profilo Facebook:

Subbuteo Grosseto 2018. Le cose belle.

Gianpaolo De Santis, stimato geometra e caro amico, mi ha reso partecipe di una iniziativa molto interessante. Assieme ad altri amici ha fondato, a Grosseto, il club Subbuteo Grosseto 2018, attività ludica per appassionati del “calcio in punta di dito” dell’epoca pre-internettiana, pre-playstation, pre… . Insomma una attività che per chi l’ha praticata da ragazzino ha il richiamo di qualcosa di speciale e di buono, ma che è talmente intrigante da appassionare anche tanti nuovi ragazzi. Già questo basterebbe per dire bravo a Gianpaolo. Ma c’è anche qualcosa in più.

Il club sviluppa un campionato con squadre provinciali e la squadra che Gianpaolo ha scelto è l’Aegilium. Per questo ha commissionato ad un apposito professionista la colorazione delle maglie (anche con la riproduzione dello stemma che se ingrandito con una lente appare proprio identico a quello del Giglio che abbiamo indossato decine di volte). Altra perla è la rosa della squadra ove compaiono i nomi di molti che hanno lasciato fatica e sudore al G. Mibelli.

Potrà essere anche l’occasione per creare un piccolo evento sull’isola e portare un po’ di gente a praticare una “trasferta”, chissà…. Intanto, anche se in piccolo, è stato emozionante veder rivivere l’Aegilium sul “panno verde”!

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

festa d'incontro pranzo gigliese grosseto isola del giglio giglionews

XV° Festa d’incontro gigliese a Grosseto

XV° Festa d’incontro gigliese a Grosseto A.A.A. Cercasi Gigliesi di buon appetito per gustare le …

Lascia un commento