Home / news / News Isola del Giglio / Un aiuto per le barche del Palio
barche ordinanze palio marinaro isola del giglio giglionews

Un aiuto per le barche del Palio

UN AIUTO PER LE BARCHE DEL PALIO

Forse non tutti sanno che le NOSTRE barche del Palio Marinaro hanno compiuto quest’anno la considerevole età di 17 anni. Le comprammo a Livorno nell’ormai lontano 2003.

Sicuramente sapete che sono lance interamente costruite in vetroresina: materiale pratico per la pulizia delle stesse e per la pitturazione … ma c’è sempre un risvolto della medaglia; la vetroresina è infatti un materiale molto fragile soggetto a rovinarsi con gli urti e le sollecitazioni (specialmente in estate quando le barche del Palio vengono tirate in secco sulla marina del porto, dove albergano pietre di ogni genere).

In questi lunghi 17 anni le lance non sono mai state manutenzionate a dovere, nel tempo siamo intervenuti su di esse soltanto con piccoli ritocchi qua e là, soprattutto dove risultavano maggiormente usurate (nottole, gironi dei remi, dritto di poppa).

Preso atto di tutto ciò soprascritto e dopo aver percepito sommariamente il problema, il Comitato Palio insieme al Comitato San Lorenzo, sotto l’ala protettrice del Comune dell’isola, hanno deciso di intervenire sulle tre barche con un “lifting” complesso e totale da effettuare sulle parti maggiormente danneggiate (quindi le nottole, le quali saranno interamente in acciaio. I puntapiedi totalmente rifatti in legno vergine. I ciglioni dei remi tutti, e soprattutto la chiglia, rinforzata nella sua interezza con legno impastato nella vetroresina).

Questo rimessaggio è già in fase di lavoro avanzato in un cantiere livornese (dove le lance sono nate) attrezzato minuziosamente, soprattutto tipico per questi lavori e conosciutissimo in città.

Il preventivo che il Sig. Romoli, proprietario del cantiere, ha contrattato è di 18000,00 euro più iva (€ 6000,00 più iva ogni barca). Il Comune dell’isola si è impegnato (e per questo ringraziamo anticipatamente tutta la Giunta e in particolar modo il Sindaco Sergio Ortelli) a versare metà della cifra sopradetta.

Ad oggi nelle nostre tasche sono presenti altre somme, provenienti dal Comitato Palio e dal Comitato San Lorenzo: circa 5000 euro.

Per il 28 dicembre Alvaro Andolfi sta organizzando una cena alla trattoria “Da Ruggero”, dove parte del ricavato andrà a rafforzare la somma totale.

Nonostante tutto questo impegno, per raggiungere la cifra finale, cioè 18000,00 euro, mancano circa 3000,00 euro.

A questo punto il Comitato Palio ed il Comitato San Lorenzo si rivolgono chiedendo aiuto all’intera popolazione dell’isola un piccolo pensiero per le 3 barche gemelle protagoniste il 10 agosto della tradizione più bella e longeva del nostro piccolo porto.

Le libere donazioni potranno essere fatte:

  • Personalmente presso il Ristorante da Ruggero durante la cena del giorno 28/12;
  • mediante bonifico bancario, sul c/c del Comitato Festeggiamenti San Lorenzo il cui iban è il seguente: IT 08 N033 5901 6001 0000 0160 814 specificando la causale … manutenzione barche Palio San Lorenzo.

“Quando dietro il poggio
Sembra morire il sole,
Il palio vive…
E ancora una volta… racconta”.
(Tonino Ansaldo)

Comitato Palio San Lorenzo

preventivo barche palio marinaro isola del giglio giglionews
Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

Isola del Giglio REMO D'ORO ''GIUSEPPE CATALDO'': AI LETTORI LA SCELTA giglionews

Il Remo d’Oro non sarà assegnato: “mancano i presupposti”

Il Remo d’Oro non sarà assegnato: “mancano i presupposti” Il Remo d’Oro, in memoria di …

Lascia un commento