Home / news / News Isola del Giglio / Una Messa in memoria di Maura
maura bancalà ricordi isola del giglio giglionews

Una Messa in memoria di Maura

Una Messa in memoria di Maura

Tanta tristezza ed incredulità sull’isola per la scomparsa di Maura Bancalà che nei giorni scorsi, dopo una lunga e coraggiosa lotta, si è dovuta arrendere, alla sola età di 49 anni, ad una terribile malattia polmonare. 

“Sei stata una combattente con il sorriso sulle labbra” scrive un’amica sulla sua pagina Facebook per sottolineare la sua voglia di vivere e di combattere nonostante tutto, insieme ai più sinceri sentimenti di vicinanza che ci sentiamo di rivolgere anche noi alla sua mamma, sorella, fidanzato e tutta la sua famiglia.

Le sue ceneri saranno deposte in forma strettamente privata ed i suoi più cari amici informano la popolazione gigliese che sarà celebrata in sua memoria una Santa Messa il prossimo sabato 21 Dicembre, nella chiesa di Giglio Castello alle ore 16:30.

“Visto che per volontà di Maura – scrivono –  non erano graditi fiori ma donazioni per la ricerca, a breve sarà organizzata e resa nota un’iniziativa solidale di raccolta fondi a favore di una associazione impegnata nella cura di malattie polmonari.”

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

serata maremmana cooperativa isola del giglio giglionews

Serata maremmana con la Cooperativa Laudato Sii

Serata maremmana con la Cooperativa Laudato Sii La Cooperativa Laudato Sii invita tutti ad una …

2 commenti

  1. Alla famiglia di Maura le piu sentite condoglianze da tutti i Lubrani.
    Abbiamo ricevuto la notizia con grande dolore.
    Il mio personale ricordo è il sorriso che ci dedicava nel salutarci ogni volta che ci si vedeva.

    Un forte Abbraccio alla Mamma ed alla Sorella
    Peter e Famiglia

  2. Christian Pogorzalek

    Auguro alla coraggiosa Maura un posto in paradiso e ai suoi parenti e amici.
    Comfort per il tuo dolore.
    Un ammiratore di lunga data dalla Germania (webcam) della bellissima isola del Giglio e della sua gente.

Lascia un commento