Home / news / News Isola del Giglio / CoViD-19 al Giglio: aggiornamento al 4 Aprile
covid-19 coronavirus comune isola del giglio giglionews

CoViD-19 al Giglio: aggiornamento al 4 Aprile

stemma comune isola del giglio giglionews

Comune di Isola del Giglio
Provincia di Grosseto
Il Sindaco

EMERGENZA COVID-19 – #restateacasa
AGGIORNAMENTI AL 4 Aprile 2020

Contagiati Covid-19 Guariti Tamponi da ripetere
2 1 0

NESSUN nuovo contagio ai fini COVID-19
La situazione è stabile e non ci sono notizie rilevanti ai fini del contagio. L’uomo ricoverato al Misericordia di Grosseto non è stato ancora dimesso. Gli altri interessati dal COVID-19 sono in buone condizioni di salute in attesa dei tamponi di riscontro.

Martedì 7 aprile riunione del COC ridotto per verbalizzare gli aventi diritto al Buono spesa
Sul sito internet del Comune è già pubblicato l’Avviso ed il modello di autodichiarazione per l’erogazione dei sussidi alimentari. La scadenza per la presentazione delle domande è prevista per le ore 24 di lunedì 6 aprile 2020. A breve verrà pubblicato l’elenco degli esercizi commerciali che hanno aderito. L’elenco completo dei beneficiari sarà approvato dal COC, nella giornata di martedì 7 aprile, e dal quel momento inizierà la distribuzione dei buoni spesa. Per questa operazione l’Ufficio dei Servizi Sociali del Comune si avvarrà dello stesso COC ma soprattutto delle associazioni di volontariato con possibilità di utilizzare le strutture già attivate per l’emergenza Covid-19, come la Misericordia, anche in relazione alla consegna della spesa a domicilio.

Arriva la settimana di Pasqua – Raccomandazioni fino allo sfinimento – #restateacasa
Tutti hanno potuto constatare che in Provincia di Grosseto viene rilevata una stabilizzazione dei contagi, forse qualcosa in meno. Questo è il risultato della buona condotta dei cittadini rispetto alle precauzioni consigliate che dobbiamo mantenere ancora presenti se vogliamo centrare la vittoria finale su questa maledetta “guerra batteriologica”. Restare a casa ed evitare ogni possibile contatto diretto con i nostri simili permette di accelerare il processo di attenuazione del fenomeno virologico ed iniziare a vivere di nuovo la nostra vita. Naturalmente la raccomandazione “fino allo sfinimento” fa riferimento alla settimana di Pasqua, che rappresenta tradizionalmente il momento del rientro a casa in famiglia ed al ricongiungimento con i propri affetti dopo il tempo della lontananza. Ma adesso il tempo è “sospeso” e non possiamo permetterci distrazioni. Dobbiamo vincere e basta. Vi garantisco che i sacrifici di questi giorni saranno premiati ed il ritorno alla normalità non sarà più una chimera.

Ricordo ancora che le Forze dell’Ordine controllano capillarmente gli scali marittimi di Porto Santo Stefano e Isola del Giglio, sia in arrivo che in partenza con le isole, e controllano le dichiarazioni rese nelle autocertificazioni. Le disposizioni in vigore vietano alle persone, residenti e non, i trasferimenti con l’Isola del Giglio e con l’Isola di Giannutri se non per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute oppure per i rimpatri dall’estero.

Rilevazioni flussi in ingresso Isola del Giglio del giorno 3 aprile
Arrivi alle ore 9,30                                     Arrivi alle ore 17,30
10 passeggeri                                             5 passeggeri
4 veicoli                                                      1 veicolo (Ambulanza)

Tutti con regolare autocertificazione.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

spiaggia ordinanza testare turismo asporto negozi orti logo regione toscana pacchetto scuola isola del giglio giglionews

Nuove linee guida e modifica alle precedenti nella nuova ordinanza regionale

Dai campeggi alle spiagge e agli estetisti, un’ordinanza con tutte le linee guida anti-Covid E’ …

Lascia un commento