Home / news / News Isola del Giglio / CoViD-19 al Giglio: aggiornamento al 30 Aprile
guarigioni caso covid-19 coronavirus regione toscana comune isola del giglio giglionews

CoViD-19 al Giglio: aggiornamento al 30 Aprile

stemma comune isola del giglio giglionews

Comune di Isola del Giglio
Provincia di Grosseto
Il Sindaco

EMERGENZA COVID-19 – #restateacasa
AGGIORNAMENTI AL 30 Aprile 2020

Contagiati Covid-19 Guariti Tamponi in attesa di esito
0 4 0

SITUAZIONE COVID-19 NELLE ISOLE DEL GIGLIO E GIANNUTRI
La situazione è tranquilla e sotto controllo.

ORDINANZA 46 ROSSI – PASSEGGIATE ALL’APERTO DAL 1 MAGGIO 2020
Con l’ordinanza emessa ieri dal Presidente Rossi, dopo l’uscita del Dpcm 26 aprile, dal 1 maggio 2020, è “consentito svolgere passeggiate all’aria aperta e utilizzare la bicicletta nell’ambito del comune di residenza in modo individuale o da parte di genitori e figli minori, o da parte di accompagnatori di persone non completamente autosufficienti, o da parte di residenti nella stessa abitazione”.
Tutte le attività dovranno iniziare dalla propria abitazione e concludersi presso la stessa. In nessun caso per praticare le attività motorie sarà consentito l’uso di mezzi pubblici o privati per gli spostamenti.
E’ altresì raccomandato che “nello svolgimento delle attività motorie di cui al punto 1 non è necessario mantenere le misure di distanziamento sociale di almeno 1,8 metri fra i genitori e figli minori e/o residenti nella medesima abitazione”

IN CORSO LO SCREENING SIEROLOGICO ALLA POPOLAZIONE
Seconda giornata per i test sierologici alla popolazione di Isola del Giglio con una buona affluenza allo screening. Domani forniremo alcuni dati sulla partecipazione.
Oggi però cerchiamo di capire cosa intende valutare questo studio. Il progetto si propone di valutare se nella popolazione di Isola del Giglio esiste una protezione immunitaria contro il virus data da precedenti contatti con il virus oppure se esiste una immunità data da precedenti infezioni prodotte da altri virus della stessa famiglia dei Coronavirus. Il prelievo è costituito anche dalla raccolta di due campioni di saliva che saranno utilizzati per capire se alcuni batteri presenti nella bocca possono facilitare l’insediamento e lo sviluppo della infezione virale.
Per una corretta informazione è bene sapere che se il test risulta NEGATIVO il partecipante è a posto e lascia il centro del prelievo. E’ bene inoltre chiarire che NON HA MATURATO ALCUNA IMMUNITA’ in quanto non hanno sviluppato anticorpi contro le proteine virali.
Se il test risultasse POSITIVO, cioè se il partecipante ha avuto contatto con il virus e mostra la presenza di anticorpi contro il virus, si dovrà capire se il virus ancora alberghi nella sua bocca o nel naso. Per questa ragione, sarà necessario che il partecipante sia sottoposto ad un prelievo di muco del naso e fluidi della bocca (tampone) seguendo i protocolli di intervento messi in atto dalla ASL locale. Se il tampone mostrasse la presenza del virus (tampone positivo) è necessario che il partecipante rimanga in isolamento fino a negativizzazione dello stesso, cioè fino alla eliminazione del virus dal naso-faringe. Se il tampone risulterà negativo, cioè non esistesse più il virus nel naso e/o nella bocca, secondo la procedura, il partecipante comunque rimarrà in isolamento per ripetere il tampone fino a due risultati negativi consecutivi. Dopo ciò verrà attestato che il “paziente è guarito dal COVID-19”.

RILEVAZIONI FLUSSI IN INGRESSO ISOLA DEL GIGLIO 29 APRILE
Arrivi alle ore 9,30                             Arrivi alle ore 17,30
26 passeggeri                                      13 passeggeri
14 veicoli                                             6 veicoli

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

guarigioni caso covid-19 coronavirus regione toscana comune isola del giglio giglionews

Covid-19: altre guarigioni, migliora il paziente ancora ricoverato

Comune di Isola del Giglio Provincia di Grosseto Il Sindaco STATO DI EMERGENZA COVID-19 #rispettareleregole …

Lascia un commento