Home / news / News Isola del Giglio / Stefano Feri confermato vicepresidente del Parco
stefano feri vicepresidente consiglio parco nazionale arcipealgo toscano isola del giglio giglionews

Stefano Feri confermato vicepresidente del Parco

Stefano Feri confermato vicepresidente del Parco

Oggi, 8 giugno si è tenuta la prima seduta del nuovo Consiglio Direttivo del Parco nazionale Arcipelago Toscano nominato con decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sergio Costa, in data 14 maggio 2020.

Subito dopo l’atto di insediamento è stata eletta una figura importante del Parco, il Vice Presidente. Si è trattato di una riconferma unanime del Consigliere Stefano Feri. Ingegnere, ex amministratore gigliese, albergatore, consigliere del Parco per tre mandati consecutivi.

Feri è stato Vice Presidente anche nel precedente mandato e dal 2017 ha ricoperto anche la carica di Presidente per i mesi tra la scadenza del primo mandato di Sammuri e la sua riconferma.

Braccio destro di Sammuri, ha lavorato molto e con ottimi risultati tenendo i rapporti tra l’Ente e le Forze dell’Ordine che sorvegliano l’area protetta oltre a seguire da vicino le problematiche delle isole minori contribuendo a facilitare le relazioni e il collegamento costante.

Sono molto contento di questa conferma – ha detto Feri – e degli interventi stimolanti dei Consiglieri a sostegno della mia elezione a Vice Presidente, un ruolo già ricoperto nello scorso mandato che mi ha fatto crescere e che porterò avanti con lo stesso spirito e la stessa determinazione nello svolgere i complessi compiti che ci attendono nei prossimi cinque anni”.

La soddisfazione del Giglio arriva dal Sindaco Ortelli: “Esprimo la soddisfazione dell’intera Amministrazione comunale per l’elezione di Stefano alla vicepresidenza del Parco. La sua conferma rappresenta un’efficace continuità nei rapporti istituzionali tra il nostro Comune e l’Ente Parco. Con Feri, in questi anni, abbiamo condiviso importanti progetti su Giannutri e sul Giglio, con numerose iniziative comuni che hanno favorito una solida collaborazione con il Presidente Sammuri e tutto il suo Direttivo. Un collaborazione che vogliamo proseguire, grazie anche alla presenza di Stefano, nel segno della consequenzialità degli intenti e delle iniziative che sarà necessario mettere in campo per i prossimi 5 anni”.

Oltre a Feri, in rappresentanza delle amministrazioni locali, su designazione della Comunità del Parco, siederanno in Consiglio:

Angelo Banfi, ex amministratore del Comune di Porto Azzurro, che ha contribuito alla vita del Parco dalla sua nascita ad oggi dapprima come responsabile esterno dell’Ufficio Tecnico, poi come Direttore F.F., e in seguito come Vice presidente del Parco.

Susanna Berti, Vice Sindaco del Comune di Marciana, che ha visto nascere il Parco nella fase più difficile come assistente del primo Presidente Giuseppe Tanelli,

A rappresentare e le associazioni di protezione ambientale è stato confermato Umberto Mazzantini, storico consigliere del Parco dalla nascita dell’area protetta ad oggi, giornalista ambientale e Membro del Direttivo Nazionale di Legambiente dal 2003, Responsabile nazionale delle isole minori di Legambiente dal 2004, guida ed educatore di educazione ambientale e docente per diversi progetti di educazione ambientale per le scuole elementari e medie dell’Elba promossi da Legambiente.

A rappresentare il Ministero dell’Ambiente è stato chiamato Luca Foresi Geologo professore dell’Università di Siena che da anni segue gli studi paleontologici di Pianosa, ora anche Direttore del Nuovo Museo Pianosino in coso di allestimento, Socio fondatore e Vice Presidente dell’Associazione per la Difesa dell’Isola di Pianosa.

Riconfermato in Consiglio a rappresentare l’Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, il geologo Alessandro Damiani esperto di idrogeologia geologia ambientale e gestione del territorio.

In attesa delle restanti due nomine il Consiglio potrà comunque essere già operativo, poiché è assicurato il numero legale di componenti.

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato presidente Sammuri – delle nomine del Ministro, i nuovi consiglieri designati sono profondi conoscitori di questo Parco, oltre che motivati dall’amore di questo territorio, per la gran parte sono una continuazione del Consiglio precedente con cui ho avuto grande sintonia e o persone di cui conosco il valore, sono sicuro che con loro potremo iniziare subito un ottimo lavoro, nell’attesa che si definisca al più presto la nomina degli ultimi due consiglieri mancanti. Uno dei nostri primi impegni sarà certamente il nuovo Piano del parco e il regolamento oltre che il riavvio del pieno regime delle attività dopo il fermo necessario per il superamento dell’emergenza sanitaria.”

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

bagni pubblici giannutri isola del giglio giglionews

Giannutri: inaugurati i bagni pubblici

Giannutri: inaugurati i bagni pubblici Nella giornata di ieri, 22 Luglio, a Giannutri sono stati …

Lascia un commento