Home / news / News Isola del Giglio / “Io leggo perché”: promozione della lettura nelle scuole
lettura scuole scuola isola del giglio giglionews

“Io leggo perché”: promozione della lettura nelle scuole

UN AIUTO CONCRETO PER FAVORIRE LA LETTURA NEI BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA DELL’ISOLA DEL GIGLIO

Per la prima volta la scuola primaria C.Pisacane dell’Isola del Giglio ha deciso di iscriversi all’evento nazionale “#IO LEGGO PERCHE’”, la più grande iniziativa di promozione alla lettura nelle scuole.

Da adesso fino al 29 novembre sarà possibile donare un libro o più libri per bambini alla scuola primaria dell’Isola del Giglio, recandosi, o più semplicemente in modalità di acquisto a distanza, presso una delle librerie con le quali la scuola si è gemellata. La libreria conserverà i libri che avete donato alla scuola sino alla fine dell’iniziativa e a seguire verrà organizzata la consegna degli stessi all’istituto.

Inoltre al termine della raccolta, gli editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva, distribuendoli alle scuole iscritte.

Maggiori informazioni le trovate sul sito: www.ioleggoperche.it/progetto.

Anche se le date indicate per le donazioni sono dal 21 al 29 novembre, in diverse librerie l’iniziativa è già partita, in questi giorni.

Le librerie gemellate con la scuola primaria dell’Isola del Giglio e presso le quali sarà possibile donare un libro sono le seguenti:

  • Libreria Mondadori, corso Carducci 9, Grosseto (già attiva per la donazione)
  • Madamadorè, via dell’Unione, Grosseto (già attiva per la donazione)
  • Librerie.coop Centro comm.le Maremà, via Ecuador, Grosseto
  • Cartolibreria Bastogi, corso Italia, 25, Orbetello (già attiva per la donazione)

Contattando telefonicamente queste librerie vi verrà spiegato come effettuare la donazione a distanza e, soprattutto, se volete, verrete consigliati nella scelta del libro, in base alle vostre disponibilità. Nelle librerie Mondadori, Madamadorè e Bastogi abbiamo indicato alcuni libri/autori “preferiti” o abbiamo segnalato loro le nostre principali esigenze di biblioteca. Queste “preferenze” non sono vincolanti. Saranno ben graditi libri scelti secondo il vostro gusto.

Indicativamente, i libri di cui la biblioteca della scuola primaria è particolarmente sprovvista sono:

  • libri per i bambini delle classi prime e seconde, contenenti molte immagini e poche e facili scritte, stampate preferibilmente in maiuscolo
  • libri di lettura di impronta ecologica/ambientale
  • libri di narrativa moderni per i bambini delle classi terza, quarta e quinta.

Vi invitiamo a diffondere il più possibile tra amici e familiari questa iniziativa di grande aiuto per favorire la lettura nei bambini.

Grazie delle vostre donazioni!!!

I maestri della scuola scuola primaria C.Pisacane dell’Isola del Giglio

lettura scuole scuola isola del giglio giglionews

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

sindaco ancim scuola ministero miur istruzione isola del giglio giglionews

Il Sindaco replica: “La scuola è il primo dei nostri pensieri”

Il Sindaco e l’ANCIM al Ministero dell’Istruzione – 2017 SCUOLA DEL GIGLIO: IL PRIMO DEI …

Un commento

  1. Mi viene dal cuore un “Grazie” alle insegnanti del Giglio. Hanno saputo inventarsi il modo di permettere a chi ama i libri e i bimbi di rendere concreti questi affetti, regalando libri alle scuole. Non si sono fatte scoraggiare dalle difficoltà di stare in un’isola e hanno preso accordi con librerie di Grosseto e di Orbetello. Bisogna dar seguito e successo a quello che le insegnanti hanno iniziato: brave!

Lascia un commento