Home / Dite la Vostra / Dite la Vostra / Un grazie ai lavoratori della Concordia

Un grazie ai lavoratori della Concordia

Siamo alla fine dell’avventura, tra critiche, proposte, pensieri buoni e cattivi voglio oggi dedicare questo spazio a tutti quelli che hanno lavorato all’isola in questi ultimi due anni e mezzo.

divers progettisti concordia operai isola del giglio giglionewsIn particolare i veri lavoratori: i divers, i saldatori, quelli che preparavano il lavoro affinché il giorno dopo fosse tutto pronto, i gruisti, gli uomini sui mezzi navali, cuochi, camerieri, quelli che hanno fatto le trivellazioni, chi montava i pezzi, chi ha montato e monta oggi i cassoni, insomma a chi ha lavorato instancabilmente per 12 ore tutti i giorni, tutte le notti, alle persone dell’ufficio senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile.

Grazie perché vi siete comportati bene, anzi di più, benissimo, non c’è stato nessun problema, niente discussioni o litigate fino ad arrivare alle mani, avete rispettato le nostre ragazze ridendo e scherzando ma senza mai andare fuori dalle righe. Il vostro comportamento deve rendere fieri e orgogliosi i vostri datori di lavoro, hanno persone che oltre a lavorare bene sono anche persone stupende.

Grazie perché rimarrete nei nostri pensieri e qualcuno nei nostri cuori, non ci conosciamo tutti per nome ma ad ognuno di voi un saluto e vi auguro tanta fortuna.

Un saluto e un pensiero a chi invece purtroppo ci ha lasciato, anche alle vostre famiglie il nostro grazie.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

minoranza logo lista civica progetto giglio guido cossu isola del giglio giglionews

Progetto Giglio: “I misteri della Concordia”

Progetto Giglio: “I misteri della Concordia” A pochi giorni dal Consiglio Comunale, nel quale si …

2 commenti

  1. Claudia Di Giuseppe

    Grazie anche da parte mia ed aggiungo un saluto a tutti i cari ragazzi che ho conosciuto e avuto modo di frequentare: Davide, Fausto, Giorgio, Gianni, Yurij, Fabio, Armando e tutti quelli che ho dimenticato!
    Spero di ritrovarvi presto ma non per lavoro!

  2. Stefano Ansaldo

    Un pensiero molto bello e importante il tuo. Brava Franca.

Lascia un commento