Home / Dite la Vostra / Dite la Vostra / Il mio pensiero sulla sala lettura a I Lombi

Il mio pensiero sulla sala lettura a I Lombi

Il mio pensiero sulla sala lettura a I Lombi

Io vorrei analizzare con voi le brevi righe con cui l’Associazione il Castello informa la popolazione, dell’avvenuta trasformazione dell’ex discoteca ” I LOMBI” IN biblioteca.

1° “L’Associazione Il Castello e il Comune di Isola del Giglio informano che da lunedì 1 giugno 2015, ogni lunedì dalle 10 alle 12 apre la sala lettura/biblioteca de I Lombi – piano primo.” Questo perché l’associazione Il Castello ha fatto una serie di indagini e raccolto informazioni tali da garantire, che sia la scelta del giorno che l’orario garantiscono la massima affluenza alla biblioteca.

2° “E’ possibile donare materiali (libri, cd, dvd) al patrimonio della biblioteca.” questo vuol dire che la biblioteca ha già una quantità di libri, cd e dvd che naturalmente, specie gli ultimi due potranno essere visionati nella sala di lettura con appositi apparecchi  correlati di cuffie. Questo ricordandomi vagamente la metratura, credo possano essere disponibili al massimo 3 postazioni per la videolettura, o videoascolto che si voglia dire.

3°”Non si accettano manuali, libri scolastici, periodici, enciclopedie e documenti in cattivo stato di conservazione, salvo diversamente concordato.” I volontari sono ben accetti!!!” Per i periodici e i manuali posso anche essere quasi d’accordo, ma alcuni libri scolastici specie quelli del passato,  per passato mi riferisco chiaramente a miei anni scolastici dove il libro di epica era alto 10 cm, sarebbero di aiuto per chi magari deve preparare un esamino anche di 3a media, ma sorvoliamo anche su questo, enciclopedie e documenti in cattivo stato di conservazione, salvo diversamente concordato. Questo vuol dire che se porto un atlante Hoepli del 1912 in un non certo eccellente stato di conservazione, ma concordato precedentemente lo accettano.

4° e ultimo punto che raccoglie le mie riflessioni. E STI C…I!!!!!  e io di punti esclamativi visto che non mi costano niente ne metto cinque, tutti i gigliesi non vedevano l’ora che aprisse tutti i lunedì dalle 10 a mezzogiorno la biblioteca, infatti le donne si sono già organizzate, come quando ci si iscrive ai corsi di ballo e alle palestre, i lunedì si mangia freddo perché si deve andare in biblioteca. Le mogli e i mariti sono strafelici finalmente svuoteranno i solai e le cantine di tutte quelle cassette VHS, comprate insieme a novella 2000 e altri giornali affini, mai viste perché interessava di più sapere con chi andava a letto la moglie di quello, naturalmente un VIP, o chi aveva ammazzato quell’altro. Non meno importante la la coda di volontari che tutti i lunedì saranno presenti dalle 10 alle 12 presso la biblioteca.
Io credo veramente che chi comanda l’associazione il castello pensa che siamo degli idioti, che siamo dei dementi, che siamo degli imbecilli. dopo qualche utilizzo della sala oggi ritrasformiamo i lombi in biblioteca il lunedì, aspetto a giorni le varie decisioni per gli altri appuntamenti culturali settimanali che sempre la suddetta associazione vorrà usare come polvere negli occhi.

Vede ASSOCIAZIONE IL CASTELLO perché io e lei non andremo mai d’accordo, non sono né un’idiota né una demente ne tanto meno un imbecille e quando ho sentore di presa in giro MI ARRABBIO, perché si offende la MIA INTELLIGENZA, ma lei ” ASSOCIAZIONE IL CASTELLO” pensa davvero che osanneremo la sua scelta? rendete i LOMBI al popolo, lasciate che sia luogo di divertimento non un posto chiuso che utilizzano in pochi e se accetti.
questo è un detto fiorentino, non so se ci sono vecchi libri malandati che lo riportano, ve ne farei volentieri dono, dopo averlo certamente concordato.
“PER BATTER UNA FIGLIOL DI TROIA CI VUOL UNA FIGLIOL DI TROIA E MEZZO”.

franca melis

p.s. ma il collaudo è stato fatto? visto che li mettete sotto il tetto un si sa mai!!!!!!
Post di p.s memori del fracco chiuso per fare biblioteca

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

bibliotechina isola del giglio castello giglionews

“La Bibliotechina”: uno spazio al Castello per incontrarsi con i libri

LA BIBLIOTECHINA: TRA I VICOLI DEL CASTELLO, UNO SPAZIO DOVE INCONTRARSI CON I LIBRI Dal …

Lascia un commento