Home / news / News Isola del Giglio / Accordo Comune/Fiora: nuovo dissalatore al Giglio e il via su Giannutri
dissalatore rinnovabili isola del giglio giglionews

Accordo Comune/Fiora: nuovo dissalatore al Giglio e il via su Giannutri

stemma comune isola del giglio giglionews

COMUNE ISOLA DEL GIGLIO
Provincia di Grosseto

Accordo Comune/Fiora: nuovo dissalatore al Giglio e il via su Giannutri

Si è concluso positivamente il tavolo tra Comune, Acquedotto del Fiora e Consorzio di Giannutri

L’incontro si è tenuto nel mese di dicembre scorso – presente anche il nuovo direttivo del Consorzio di Giannutri – ed è stato organizzato per analizzare le problematiche idriche delle due isole del Comune come conseguenza diretta delle segnalazioni trasmesse nella scorsa stagione riguardanti non solo gli assetti della rete idrica ma in particolare gli impianti di produzione che dopo qualche anno dalla loro introduzione necessitano di interventi migliorativi.

Un incontro, che si è tenuto davanti al nuovo Presidente dell’Acquedotto del Fiora Roberto Renai, che ha accolto con cordialità la delegazione gigliese, a cui hanno partecipato il Sindaco Sergio Ortelli ed i nuovi vertici del Consorzio privato dell’Isola di Giannutri.

Si sono trattati i temi delle due isole, Giglio e Giannutri, che, come è noto, sono autonome da diversi anni per quanto riguarda la produzione di acqua potabile. Nella scorsa stagione, in particolare al Giglio, si erano verificati alcuni preoccupanti cali di produzione che avevano allarmato la cittadinanza e tutto il comparto turistico che nel mese di agosto registra il pienone. Anomalie sulla produzione che l’Amministrazione comunale ha prontamente messo sul tavolo ricevendo immediate risposte al tema del fabbisogno idrico estivo. Altre questioni hanno riguardato il rifacimento di intere tratte idriche oramai preda di molte perdite. La grande quantità di segnalazioni, veicolate attraverso una funzionante chat di comunicazione tra il Comune ed il Fiora, aveva messo in evidenza una necessità di interventi più corposi rispetto agli anni precedenti. Stesso discorso per alcune tratte fognarie di Giglio Porto e Giglio Campese che saranno oggetto di lavori nel corso del 2020. Il rifacimento di alcune tratte della rete idrica invece riguarderanno i tre centri quindi anche Giglio Castello. In ultimo è stato approfondito il tema del Protocollo Idrico per Giannutri che rivoluzionerà completamente il sistema dell’isola. La collaborazione che ha anticipato il Consorzio contribuirà a rinnovare l’intera rete per eliminare le perdite a vantaggio dei costi fino ad oggi sostenuti dai cittadini di Giannutri.

La notizia migliore riguarda l’impianto di produzione del Giglio. A partire dalla stagione 2020, in netto anticipo sulla programmazione prevista per il 2023, verrà acquistato un nuovo modulo di adeguata capacità (circa 800 mc/giorno) che sarà messo a disposizione degli impianti del Bonsere in sostituzione del vecchio impianto Ionics, di bassa produzione e che ha fatto oramai il suo tempo.

Soddisfatto il Sindaco Sergio Ortelli che sui temi della produzione idrica sta lavorando da più di 20 anni: «Siamo stati anticipati dalle risposte del Fiora chiosa il Sindaco. Il Gestore ci ha sorpresi per la tempestività nel fornire risposte alle nostre legittime attese. I buoni rapporti, maturati in molti anni di investimenti sia sugli impianti che sulla rete, agevolano il compito dell’Amministrazione che chiede la sostituzione di tratte che non sono state oggetto di intervento negli ultimi anni e che hanno subito perdite nel corso dell’intera stagione estiva. Anche su Giannutri ci riteniamo soddisfatti tanto che – conclude il Sindaco – nel corso del 2020 ci sarà la firma del Protocollo d’Intesa e verrà così realizzata la nuova adduzione principale. Un passo in avanti anche sull’isola che da sempre costituiva un difficile terreno di azione.»

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

coronavirus ordinanze asl toscana sud est isola del giglio giglionews

Coronavirus: numero verde e ordinanze regionali e ministeriali

Comune di Isola del Giglio Coronavirus: numero verde e ordinanze regionali e ministeriali In merito …

Lascia un commento