Home / news / News Isola del Giglio / Polizia Municipale: precisazioni sui controlli allo sbarco
polizia municipale isola del giglio giglionews

Polizia Municipale: precisazioni sui controlli allo sbarco

Polizia Municipale: precisazioni sui controlli allo sbarco

Si prende spunto dalla nota pubblicata il 21 Aprile sul quotidiano online www.Giglionews.it a firma Guido del Carlo per alcune precisazioni.

Come avrà sicuramente notato l’attento lettore, avendo magari avuto modo di osservare la webcam puntata sulla piazza di Giglio Porto in altre occasioni, la presenza allo sbarco dei traghetti era sempre stata assicurata, nei limiti del possibile e degli impegni sul territorio, sia dalla Polizia Municipale per motivi legati al traffico, sia dalla Capitaneria di Porto per motivi legati alla sicurezza in ambito portuale, ben prima dell’emergenza legata agli ultimi avvenimenti. L’attività dei Carabinieri, che coinvolge soprattutto altri aspetti, li ha comunque portati spesso a presenziare all’arrivo dei traghetti che, come facile immaginare, rimane comunque un momento importante nella quotidianità isolana.

Dai primi D.P.C.M. emanati all’inizio di Marzo i controlli ai traghetti si sono fatti più serrati, e grazie ad un accordo interforze viene effettuato un costante monitoraggio su tutti coloro che si imbarcano per il continente e di conseguenza anche su tutti quelli che sbarcano all’Isola del Giglio, acquisendo le varie autocertificazioni e verificando le motivazioni degli spostamenti: nella maggior parte dei casi, infatti, controllare tutti i passeggeri all’arrivo ci consente anche di constatare che alcuni spostamenti siano legati alle effettive necessità dichiarate al momento della partenza.

Contiamo ovviamente anche sul controllo che viene assicurato all’imbarco di Porto Santo Stefano dalle forze impegnate a tale scopo, ma ci rendiamo perfettamente conto che, data la vastità del territorio della Provincia di Grosseto, possa accadere che i colleghi non riescano ad effettuare tale controllo perché impegnati magari in questioni più importanti; per questa ragione riteniamo di dover presenziare ad ogni arrivo, se non altro per la funzione deterrente che questa costante e certa presenza può rappresentare, ed il fatto di trovarcisi in più di una pattuglia è in alcuni momenti casuale ed in altri necessario o dovuto ad altre attività d’istituto.

Altrettanto logico è che, se qualcuno riesce a sfuggire ai controlli precedenti lo sbarco all’Isola del Giglio, l’unica nostra funzione possibile sia quella di sanzionare come previsto (e come già accaduto) chi arriva senza una delle motivazioni previste dai vari D.P.C.M. che si sono susseguiti nel tempo.

Questo ci viene richiesto, a questo cerchiamo di attenerci, operando nel rispetto delle norme vigenti ed applicando sempre il buon senso che viene da più parti a gran voce auspicato.

A disposizione per eventuali altre richieste di delucidazioni, ricordiamo che per comunicare con i sottoscritti sarebbero comunque attivi anche tutti i vari canali ufficiali.

Cordiali Saluti
Polizia Municipale

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

guanti spiaggia ordinanza testare turismo asporto negozi orti logo regione toscana pacchetto scuola isola del giglio giglionews

Nuova ordinanza toscana: i positivi saranno isolati in albergo

Coronavirus e sovraffollamento, Rossi firma una nuova ordinanza: positivi inviati in albergo Ai sindaci il …

Lascia un commento