Home / news / News Isola del Giglio / Fondo di sostegno alle attività economiche, commerciali e artigianali
fondo festival sostegno bandi spostamenti bussola tributi sezione suoli pubblici protocollo commercio pandemia programmazione residenti servizi comunali ausl parco informativa giovani turnazioni anagrafe conferenza ormeggi porto concessioni giudici popolari suolo pubblico rifiuti tari bando idee limitazione sbarco pacchetto scuola raccolta rifiuti impatto zero comune isola del giglio consiglio comunale giglionews

Fondo di sostegno alle attività economiche, commerciali e artigianali

stemma comune isola del giglio giglionews

Comune di Isola del Giglio

Fondo di sostegno alle attività economiche, commerciali e artigianali

Come annunciato la scorsa settimana, nell’apposita pagina all’interno della sezione Amministrazione Trasparente del sito internet del Comune di Isola del Giglio, sono stati pubblicati gli avvisi pubblici relativi all’assegnazione di contributi alle piccole imprese che svolgono attività entro il territorio comunale.

Tutte le informazioni sono contenute negli atti caricati sul sito comunale.

A titolo esemplificativo, si illustrano di seguito le principali caratteristiche dei due bandi.

Avviso pubblico n.1 – per contributi a fondo perduto per le spese di gestione

A chi si rivolge: tutte le piccole imprese operanti regolarmente costituite che svolgono o svolgeranno, se di nuova costituzione, attività commerciali o artigianali attraverso un’unità operativa ubicata nel territorio comunale

Quali spese sono finanziabili: sono finanziabili tutte le spese di gestione, sostenute nel periodo novembre 2020-marzo 2021

Totale somme messe a bando (dotazione finanziaria): € 20.000

Contributo massimo concedibile: € 2.000 a domanda

Numero domande ammissibili: sino ad esaurimento della dotazione finanziaria (in caso ogni domanda richieda il massimo concedibile, saranno finanziabili 10 domande).

Criteri di selezione delle domande: I criteri di selezione daranno precedenza alle imprese che rientrano in determinate categorie ATECO (bar e ristoranti) e che garantiscono l’apertura nel periodo novembre 2020-marzo 2021

Modalità di presentazione della domande: occorre presentare via PEC l’Allegato A, a cura del titolare d’impresa, e l’Allegato B, a cura del commercialista o del CAF che segue l’impresa.

Scadenza per la presentazione della domanda: le domande dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 15 febbraio 2021

Modalità di rendicontazione: tutti i giustificativi di spesa dei costi sostenuti andranno indicati all’interno dell’Allegato C e presentati assieme all’allegato stesso entro il 15 aprile 2021

Modalità di erogazione: l’erogazione, pari ai costi rendicontati, avverrà in un’unica soluzione, entro il 30 aprile 2021

Avviso pubblico n.2 – per contributi a fondo perduto per le spese di investimento

A chi si rivolge: tutte le piccole imprese operanti regolarmente costituite che svolgono o svolgeranno, se di nuova costituzione, attività commerciali o artigianali attraverso un’unità operativa ubicata nel territorio comunale

Quali spese sono finanziabili: sono finanziabili i costi, sostenuti a partire dal mese di dicembre 2020, per la ristrutturazione, l’ammodernamento, l’ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, incluse le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on line e di vendita a distanza, attraverso l’attribuzione alle imprese di contributi in conto capitale ovvero per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, per opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento dei macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti

Totale somme messe a bando (dotazione finanziaria): € 10.172

Contributo massimo concedibile: sino ad esaurimento della dotazione finanziaria

Numero domande ammissibili: sino ad esaurimento della dotazione finanziaria

Criteri di selezione delle domande: I criteri di selezione daranno precedenza agli investimenti effettuati in determinate aree tematiche (potenziamento delle attività digitali e miglioramento dei processi a seguito di corsi di perfezionamento) e che garantiscono un maggiore finanziamento da parte dell’impresa (quota di co-finanziamento dell’impresa rispetto al costo totale)

Modalità di presentazione della domande: occorre presentare via PEC gli Allegati A e C (preventivo), a cura del titolare d’impresa, e l’Allegato B, a cura del commercialista o del CAF che segue l’impresa.

Scadenza per la presentazione della domanda: le domande dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 15 febbraio 2021

Modalità di rendicontazione: tutti i giustificativi di spesa dei costi sostenuti andranno indicati all’interno dell’Allegato C (consuntivo) e presentati assieme all’allegato stesso entro le ore 12:00 del 15 maggio 2021

Le domande presentate dovranno essere corredate di marca da bollo da € 16,00

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

farmaci farmacia isola del giglio giglionews

Chiusura straordinaria della farmacia domani, 17 Febbraio 2021

Chiusura straordinaria della farmacia domani, 17 Febbraio 2021 Si comunica alla cittadinanza che la farmacia …

Lascia un commento