Due malori in pochi minuti soccorsi da Pegaso

Due malori in pochi minuti soccorsi da Pegaso
Due malori in pochi minuti tra Campese e Castello, tempestivo intervento dei soccorsi di Guardia Costiera, Misericordia e 118. Doppio atterraggio dell’Elisoccorso.

soccorso guardia costiera isola del giglio giglionewsMattinata movimentata quella di ieri, 28 giugno, quando tra mezzogiorno e le 13 due persone, un sub al Campese e una signora in Piazza Gloriosa al Castello hanno accusato un malore.

Alle ore 11:30 circa, tramite segnalazione via radio, l’Ufficio Locale Marittimo di Isola del Giglio è stato allertato per un sub colto da malore e privo di sensi nelle acque antistanti la Cala del Corvo e facente parte al gruppo diving della M/n Freccia del Giglio II. Immediatamente è stato inviato sul posto il gommone GC 345 in forza al Comando Locamare isolano e su disposizione dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano la M/V CP 702, impegnata nelle attività legate alla rimozione del relitto della M/n Costa Concordia, la Motovedetta CP 803 per la ricerca ed il soccorso della Guardia Costiera, il 118 e l’elicottero “Pegaso”.
soccorso guardia costiera isola del giglio giglionewsIn coordinamento con la Centrale Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto Santo Stefano, il GC 345 si è accostato alla M/n Freccia del Giglio II dove veniva trasbordato il malcapitato e trasportato a Campese dove veniva affidato alle cure del medico 118 e dell squadra della Federazione Regionale delle Misericordie Toscane, arrivata nei giorni scorsi per supportare l’attività della Misericordia dell’Isola del Giglio. Successivamente il sub veniva trasportato all’Ospedale di Grosseto con l’elicottero “Pegaso” nel frattempo atterrato nel campo sportivo.
Da una prima ricostruzione del fatto sembrerebbe che il sub, B.M. di anni 71 di Roma, prima di immergersi sia stato probabilmente colto da una crisi cardio-respiratoria e solo dopo l’intervento di personale dell’unità diving che ha praticato le manovre di rianimazione cardio-polmonare, lo stesso riprendeva coscienza.

soccorsi misericordia isola del giglio giglionewsMentre si svolgevano queste operazioni, una donna sulla settantina si è sentita male in Piazza Gloriosa, a Giglio Castello. Altro malore, e altro tempestivo intervento della squadra Misericordia e del medico del 118. Dopo aver ricevuto le prime cure a bordo della seconda ambulanza, la donna è stata prontamente trasferita all’eliporto dove ad attenderla c’era Pegaso, al secondo viaggio in pochi minuti sull’isola.

Print Friendly, PDF & Email

Controlla anche

misericordia scuola calcio associazione san rocco isola del giglio campese giglionews

La Misericordia per i bambini: “Un calcio all’isolamento”

La Misericordia per i bambini: “Un calcio all’isolamento” Quest’anno la scuola calcio, nata qualche anno …

Lascia un commento